Trame dei film, 7 modi per essere originali e scrivere una grande storia

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Quando si parla di trame dei film, la domanda sorge spontanea. E’ davvero così difficile riuscire a partorire l’idea giusta per una storia?

Secondo le statistiche, ogni anno in America vengono prodotti circa 700 nuovi film, ma come si può creare una trama straordinaria che colpisca produttori e spettatori? Ecco 7 consigli utili e linee guida per essere originali.

Unicorn-Store-trame-originali

Scegli il genere e guarda i suoi film più famosi

Prima di iniziare a creare qualcosa da solo, hai bisogno di sapere se e cosa è già stato creato di simile. In generale, questo è un principio che vale per molte attività. Per esempio, le aziende di solito fanno analisi di mercato prima di lanciare un nuovo prodotto. Gli studenti analizzano le informazioni scientifiche prima di scrivere una tesi. Anche per lo sviluppo dell’idea di un film le cose funzionano in modo simile. Per questo è molto utile analizzare le trame dei film che appartengono al genere che hai scelto. 

La prima cosa che devi fare è decidere il genere del film che vuoi scrivere. Ecco qualche suggerimento.

Scegli il genere che più ti piace, non devi per forza seguire la moda cinematografica del momento per avere un’idea che funziona. Piuttosto, è consigliabile prendere nota su ciò che stai guardando: annotazioni sulla trama, svolte nel plot, appunti sui dialoghi e sulle transizioni tra diverse scene.

Non aver paura di scrivere qualcosa di ripetitivo, è sempre bene prendere spunti dai propri competitor, da ciò che hanno già fatto nell’ambito dello stesso genere e che ha funzionato per attirare il pubblico.

Lasciati ispirare dalla realtà che ti circonda

Molti film riusciti sono basati su storie vere, come La ricerca della felicità. Ciascuno di noi conosce qualcuno con una storia interessante, anzi… ciascuno di noi ha almeno una storia da raccontare, la propria.

Ecco alcuni consigli presi dalla realtà per strutturare le trame dei tuoi film:

  • Aggiungi alla storia un altro personaggio, finto o reale che sia
  • Pensa ad un contesto e ad un conflitto per la tua storia, quest’ultimo non può mai mancare
  • In 15 minuti prova a scrivere un breve sketch che potrebbe accadere a queste persone e in una situazione di conflitto
  • Usa questa scena in qualche momento del film, che sia all’inizio o alla fine, e sviluppa una (o più) sottotrame
  • Puoi anche mettere a punto delle idee basate su semplici scene di quotidianità.
trame-originali-il-trono-di-spade

Crea combinazioni originali

Crea diversi eroi e sviluppa diverse combinazioni. I personaggi possono essere reali o inventati, ma le combinazioni devono essere inaspettate.

Per esempio, “una ragazza popolare al college fa amicizia con una tranquilla studentessa modello” è una combinazione ovvia. Ma se una ragazza popolare rinuncia di proposito al proprio status, perché conosce qualcuno che la sprona ad essere sé stessa, la storia diventa più interessante.

Attenzione, però! Si può essere originali, ma non difficilmente è possibile creare qualcosa dal nulla. Tutte le trame dei film partono da qualcosa di già esistente, ne abbiamo parlato in questo articolo in cui spieghiamo quale ruolo hanno gli archetipi nelle storie.

Usa la tecnica del freewriting

Il freewriting è uno strumento psicologico riconosciuto, è la risposta alla domanda “come scrivere una storia originale”.

Metti da parte la logica, il tuo pensiero critico, e inizia semplicemente a scrivere quello che ti viene in mente. Così aumenterai notevolmente le tue possibilità di creare qualcosa di originale.

In altre parole, non pensare a niente, ma inizia a scrivere e basta. Scrivi qualsiasi cosa ti venga in mente, scegli nomi random, descrivi le prime situazioni che ti passano per la mente e poi aggiungi i dettagli e le sfumature.

Cosa accadrebbe se…

Lo scopo di questo “gioco” è quello di iniziare a pensare creativo per trovare qualcosa di originale. Ad esempio, prendi il tuo eroe e mettilo in situazioni differenti, le più strane e inaspettate.

A quanto pare, i creatori di Mrs. Doubtfire hanno usato questo particolare approccio per scrivere la storia del padre disoccupato e separato che prova a riconquistare i suoi figli in un modo super stravagante.

Comincia dalla fine

Questa è una tecnica creativa opposta a quelle di cui abbiamo parlato sopra. L’obiettivo è quello di pensare al finale del film prima di scrivere l’intera storia, andando quindi a ritroso per riuscire a stupire lo spettatore.

il-paziente-inglese-trame-originali

Revisiona la trama e taglia i cliché

I cliché della trama sono terribili. Se lo spettatore può prevedere lo sviluppo degli eventi e i dialoghi dei personaggi prima che gli vengano mostrati, in loro nasce una sensazione di delusione. L’unico modo per evitare questo è sapere da quali trappole fuggire nella stesura della sceneggiatura. Ecco alcuni esempi dei cliché più usati e che tutti ormai conosciamo:

  • Il sogno di un eroe diventa realtà
  • Il modello Cenerentola, una donna incontra un uomo ricco e i due vivono per sempre felici e contenti
  • Il villain, ovvero il cattivo, svela i propri piani all’inizio della storia

“Dì a mia moglie e ai miei figli che li amo” è molto sentimentale, ma anche molto usato. Gli sceneggiatori di Cambia la tua vita con un click hanno trovato il modo per essere più originali, facendo dire al personaggio “La famiglia prima di tutto”.

Conclusioni

Quando pensi di aver completato la tua sceneggiatura, lasciala qualche settimana a riposare e torna a leggerla con un occhio nuovo. C’è ancora qualche chiché che hai dimenticato di eliminare? Nessun problema, puoi riscrivere la tua storia tutte le volte che vuoi.

Anche se ogni anno vengono create migliaia di storie, purtroppo non tutte le trame sono affascinanti agli occhi dei produttori. La competizione è tanta, usa questi consigli e piccoli accorgimenti per mettere a punto un’idea davvero interessante e farla diventare un ottimo film. Tutto parte dal piacere di raccontare storie, quale sarà la prossima storia che scriverai?

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

LEGGI ANCHE

Se hai difficoltà a scrivere grandi personaggi, sappi che non sei il solo. Per questo abbiamo pensato a selezionare 4 tipi di personaggi da evitare in sceneggiatura.
I 10 film migliori secondo Rotten Tomatoes “100% Club.” La lista riflette gusti diversi, a voi la scelta!
Per avere una carriera di sceneggiatore di successo serve passione. Ecco come mantenere viva la passione anche quando il gioco si fa duro.
Ultimi articoli inseriti
Categorie
Categorie
ABOUT
Scrivi e basta

JUST WRITE IT!

La-Sceneggiatura convoglia le forze degli appassionati di scrittura per dar vita insieme al primo sito italiano dedicato alla scrittura cinematografica e seriale. Studio e ricerca costanti, ma soprattutto uno smisurato e incosciente amore per la scrittura cinematografia. Seguici e non perderti gli articoli dedicati a sceneggiatura, copywriting e scrittura creativa!
Iscriviti & seguici