Come allenare il pensiero creativo, la tecnica di Einstein per gli scrittori

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Esiste una tecnica per allenare il pensiero creativo di scrittori e sceneggiatori ed è stata ideata da Albert Einstein. Si tratta del gioco combinatorio utile a migliorare lo sviluppo e la scrittura dei testi. Vediamo insieme come allenare il pensiero creativo nella scrittura di sceneggiature per il film e la tv e per qualsiasi altro genere di testi.

pensiero-creativo-sceneggiatura

Einstein e il pensiero creativo

Albert Einstein è stato una delle menti più brillanti che il nostro mondo abbia mai visto. Il famoso fisico teorico ha sviluppato la teoria della relatività ed è considerato il padre della fisica moderna.

Grazie alla sua genialità, molti cercarono la sua visione e la sua prospettiva su argomenti diversi da quelli scientifici.

Nel 1945, un matematico francese cercò di capire gli schemi di pensiero di scienziati famosi e brillanti. Einstein scrisse una lettera di risposta in cui affermava:

“Le parole o la lingua, così come sono scritte o parlate, non sembrano avere alcun ruolo nel meccanismo di pensiero. Le entità psichiche che sembrano servire come elementi del pensiero sono certi segni e immagini più o meno chiare che possono essere ‘volontariamente’ riprodotte e combinate.”

È anche chiaro che il desiderio di arrivare finalmente a concetti logicamente connessi è la base emotiva di questo gioco piuttosto vago con gli elementi sopra citati. Ma dal punto di vista psicologico, questo gioco combinatorio sembra essere l’elemento essenziale del pensiero produttivo. Prima che vi sia una connessione con la costruzione logica in parole o altri tipi di segni che possono essere comunicati agli altri.

Il gioco combinatorio per allenare il pensiero creativo

Einstein utilizzò uno specifico processo di pensiero creativo, il gioco combinatorio, poi diventato noto come “La tecnica di Einstein”.

In Seeing What Others Don’t: The Remarkable Ways We Gain Insights, il ricercatore Gary Klein ha scritto:

“All’età di sedici anni, Einstein iniziò a condurre esperimenti di pensiero sui raggi di luce. Questi esperimenti di pensiero erano esercizi mentali che aiutavano Einstein ad apprezzare le proprietà della luce e lo aiutavano anche a notare anomalie e incoerenze. Einstein immaginò diverse condizioni e possibilità, perseguendo queste speculazioni per dieci anni”.

Nel suo libro Sparks of Genius, il ricercatore Robert Root-Bernstein spiega:

“Il giovane Einstein è stato istruito a fondo in quelli che gli scienziati moderni chiamerebbero ‘esperimenti del pensiero’: vedere e sentire una situazione fisica quasi tangibilmente, manipolarne gli elementi, osservarne i cambiamenti – tutto questo è stato immaginato nella mente”.

pensiero-creativo-sceneggiatori

Il pensiero creativo adattato alla sceneggiatura

La tecnica del pensiero creativo di Einstein può essere dunque applicata anche alla scrittura di sceneggiature, utilizzando i tre stadi che lo stesso Einstein usava per risolvere i problemi e creare concetti da esplorare. Ecco in che modo questo gioco combinatorio del pensiero creativo può essere adattato alla scrittura creativa e alla sceneggiatura.

Costruite un modello mentale della storia

La visualizzazione è una parte cruciale del processo di scrittura, soprattutto nella sceneggiatura. Si scrive all’interno di un supporto visivo, quindi è fondamentale visualizzare i concetti, le storie, le impostazioni e i personaggi prima ancora di tentare di digitarli.

Visualizzate quindi il più possibile la vostra storia cinematografica. Potrebbero volerci giorni, settimane e mesi per farlo, ma ne vale la pena. Riproducetevela più e più volte nella vostra testa mentre vi costruite ogni visuale, momento e scena.

Iniziate visualizzando il trailer del vostro film. Poi aggiungete un po’ di più a quelle battute per creare un inizio, uno svolgimento e una fine visiva.

Mettete alla prova la storia stimolando mentalmente diversi scenari

Il più grande errore che gli scrittori fanno è seguire le loro primissime idee. Einstein metteva alla prova le sue idee e i suoi modelli per un lungo periodo di tempo prima ancora di avvicinarsi a conclusioni, teorie o scoperte.

Provate a visualizzare diversi scenari e risultati all’interno del modello di storia che avete inizialmente immaginato. Visualizzate cosa succede quando i vostri personaggi prendono decisioni diverse.

Potete anche prendere il concetto di base e collocarlo in diversi generi e immaginare come questo concetto funzionerebbe come una commedia, un pezzo di fantascienza, un film horror, un film d’azione o un dramma.

Testate la storia nel mondo reale

Gli scienziati fanno esperimenti nella vita reale. Le case automobilistiche prendono una concept car e la sottopongono a diversi test. I montatori e i registi di film prendono un montaggio di un film e lo proiettano ad un pubblico di prova.

Come sceneggiatore, puoi prendere versioni selezionate della tua storia e condividerla con un collega o un mentore di fiducia.

Oppure puoi testarla nel mondo reale iniziando la sceneggiatura e vedendo come va a finire. Se non volete affidare il gioco visivo a una sceneggiatura completa, potete scrivere una sinossi o un trattamento che lo arricchisca ancora di più.

Se non funziona, potete semplicemente ripetere i primi due passi finché non trovate quello che funziona.

La tecnica di Einstein è semplice. È incentrata sulla visualizzazione. E come ogni grande scienziato, anche lo sceneggiatore e lo scrittore creativo può sperimentare visivamente, aggiungendo o sottraendo diversi elementi e immaginando i diversi risultati.

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

LEGGI ANCHE

Se hai difficoltà a scrivere grandi personaggi, sappi che non sei il solo. Per questo abbiamo pensato a selezionare 4 tipi di personaggi da evitare in sceneggiatura.
I 10 film migliori secondo Rotten Tomatoes “100% Club.” La lista riflette gusti diversi, a voi la scelta!
Per avere una carriera di sceneggiatore di successo serve passione. Ecco come mantenere viva la passione anche quando il gioco si fa duro.
Ultimi articoli inseriti
Categorie
Categorie
ABOUT
Scrivi e basta

JUST WRITE IT!

La-Sceneggiatura convoglia le forze degli appassionati di scrittura per dar vita insieme al primo sito italiano dedicato alla scrittura cinematografica e seriale. Studio e ricerca costanti, ma soprattutto uno smisurato e incosciente amore per la scrittura cinematografia. Seguici e non perderti gli articoli dedicati a sceneggiatura, copywriting e scrittura creativa!
Iscriviti & seguici